teletruria

Disoccupato spacciava droga arrestato

 La sua abitazione era una sorta di deposito per diversi tipi di sostanza stupefacente. L’uomo, un disoccupato aretino, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. A tenerlo d’occhio i carabinieri di Arezzo insieme ai colleghi delle stazioni di Rigutino e Pergine Valdarno che sono entrati in azione ieri pomeriggio con la perquisizione domiciliare. Nell’abitazione dell’uomo sono stati rinvenuti e sequestrati circa 35 grammi tra cocaina, oppio, marijuana ed hashish, bilancini di precisione e materiale per il confezionamento, e successivo spaccio, dello stupefacente, 1.120 euro in contanti ritenuti provento della vendita di droga. L’uomo aveva in casa anche due pistole giocattolo in acciaio prive del tappo rosso e due cartucce.

Condividi l’articolo

Vedi anche: