Ponte di Castelluccio, residenti lanciano petizione

Preoccupazione fra gli abitanti di Buon Riposo, Cincelli e Castelluccio per le condizioni del ponte sull’Arno che collega queste località dei territori di Arezzo e di Capolona. Il ponte fu costruito alla fine degli anni Cinquanta del novocento ed è stato oggetto di vari interventi di manutenzione negli anni, soprattutto di rinforzo dei piloni che, col tempo, sono stati pericolosamente scalzati dalle acque dell’Arno. Alla preoccupazione per il deterioramento, stando quanto scrivono i cittadini, si aggiunge quella per una mancata segnalazione da parte del Comune di Capolona. Da qui l’idea di passare dalle parole ai fatti, promuovendo una petizione con la quale vengono chiesti dei provvedimenti urgenti.

(Nella foto: un’immagine del ponte del Castelluccio risalente al 1965).

Condividi l’articolo