Vacanze al via? Far controllare l’auto

Far controllare periodicamente la propria automobile, verificare i freni, le gomme, l’olio, il liquido motore e quant’altro è sempre stata una buona abitudine. Lo è ancor di più in estate, quando si è in procinto di partire per le vacanze.”Può sembrare un consiglio scontato – commentano Roberto Carria e Marco Domenichelli, rispettivamente presidente della federazione autoriparatori e dei meccatronici di Confartigianato – ma invece è sempre bene far controllare l’auto dalla propria officina di fiducia almeno periodicamente. Quando poi si parte per le vacanze il controllo diventa ancora più opportuno perchè la sicurezza, per sé e i propri cari, ma anche per gli altri che incontriamo sulle strade, davvero non ha prezzo.”Oggi poi le officine sono sempre più attrezzate e il personale sempre più aggiornato e preparato. “Fa piacere vedere i dati – continuano ancora Carria e Domenichelli – che mostrano come l’impegno profuso dalla categoria sia ripagato dalla fiducia degli automobilisti.”

Condividi l’articolo