Gala’ dello sport a Bibbiena

L’ultimo  Gala dello Sport di Bibbiena del decennio Bernardini, ha portato sul palco dell’affascinante Auditorium Berretta Rossa di Soci un grande campione del calcio come Giovanni Bartolucci e un ex promessa, oggi scrittore ed imprenditore di successo come Giacomo Pisaneschi col suo ultimo libro “Diventerò un campione”. Sono stati i loro interventi ad animare la foltissima platea di piccoli atleti e di allenatori, sul tema della scalata della piramide del successo calcistico, consigli su cosa fare, ma soprattutto su cosa non fare in questo percorso rapido ma durissimo. Le pagine del suo libro, come gli interessanti interventi e la testimonianza di Bartolucci ( un casentinese sbarcato in serie A non ancora maggiorenne), sono stati rivolti anche a tutti i giovani che erano presenti, incentrando tutto sul tema del coraggio, il coraggio di provarci e di vivere anche le sconfitte e quello di ricominciare e di reinventarsi. Le targhe  sono andate a Piermario Brami, maestro di karate al Dai karate Club di Soci e alla sua carriere quarantennale; poi alle ragazze del nuoto di Bibbiena che hanno accolto una targa commemorativa in ricordo dell’allenatrice Stefania Primanni ad un anno dalla scomparsa. Un riconoscimento speciale è andato ad un gruppo di ragazzini che sono entrati nei vivai di Fiorentina, Empoli, Perugia iniziando la scalata per il calcio professionistico.Un premio coraggio è andato al gruppo dell’AC Bibbiena che raccoglie i ragazzi che non hanno avuto accesso ai campionati Elite e militano nel campionato provinciale. E’ stata dato un riconoscimento a Virginia Benocci per il Golf Club Casentino per la sua convocazione federale tra le migliori Girls Under 18 Toscane. Per il Tennis il riconoscimento è andato alla piccola Agnese Calzolai Vincitrice indiscussa del famoso Lemon Bowl, a Jacopo Manneschi, la stessa Agnese e Zeno Roveri per aver vinto la coppa delle province; a Viola Calzolai come vincitrice del master fiorentino under 14, Francesca Del Corto vincitrice del master provinciale under 10 .Per il nuoto sono stati premiati tantissimi ragazzi e ragazze. La pallavolo Virtus Archiano ha festeggiato la seconda posizione ai campionati Uisp under 16. Salto Avanti, ovvero la Ginnastica Ritmica ha portato Ceccarelli Elena terza classificata al campionato nazionale AICS, Liserre Ilaria seconda allo stesso campionato. Asd Ginnastica casentinese il primo posto al campionato nazionale Uisp di Bologna con la coppia Brancadori Giulia e Martina Bruni. Risultati importanti anche per il Dai Karate Club la cui squadra nel corso del 2018 si è qualificata ai Campionati Italiani di categoria.  Un premio speciale è andato a Casentino Soci prima squadra per la vittoria al campionato prima categoria stagione 2017/18

Condividi l’articolo