Successo dello spettacolo in piazza Grande

Bel successo della serata tutta aretina organizzata dalla Fraternita dei laici con la compagnia teatrale «Il polvarone» sulla terrazza del palazzo in piazza Grande.
La serata ha voluto ricordare uomini e donne, personaggi vissuti nella piazza nel passato.
Lo scopo della iniziativa era di recuperare il vissuto di piazza Grande.
L’iniziativa rientra nel programma voluto dal magistrato di Fraternita dei laici, primo rettore Pier Luigi Rossi, di valorizzare la piazza-cuore della storia e della vita di Arezzo. È volontà della fraternita istituire un premio letterario “I diari della piazza” per rivivere le voci delle donne, dei bambini e degli uomini vissuti in Arezzo.

Condividi l’articolo

Vedi anche: