teletruria

Ingerisce ovuli di cocaina alla vista dei carabinieri

Ingerisce 23 ovuli di cocaina alla vista dei carabinieri, arrestato durante un doppio blitz nel centro di Arezzo e accompagnato in ospedale. Arrivano oggi i numeri e i particolari sull’operazione dei militari dell’Arma. Il giovane, un ventenne nigeriano, ha espulso gli ovuli in nottata. Gli altri due arrestati sono coetanei nigeriani. I carabinieri hanno recuperato 71 dosi di eroina oltre a sostanza da taglio e materiale per il confezionamento. Sono stati inoltre sequestrati 3 mila euro ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Condividi l’articolo

Vedi anche: