Colpito da arresto cardiaco, salvato con il defibrillatore

Cacciatore colpito da arresto cardiaco nel bosco viene salvato dalla tempestività dei soccorsi. L’uomo, un 57enne valdarnese, si è sentito male alle 13.38 di oggi a Modine, nel comune di Loro Ciuffenna.Immediato l’allarme e in pochi minuti sul posto è arrivata l’automedica e la blsd ( Basic Life Support and Defibrillation) del 118; i sanitari hanno defibrillato per due volte e praticato il massaggio cardiaco riuscendo a far riprendere il battito cardiaco.Trasferito in emodinamica ad Arezzo in codice rosso, il cacciatore sarà sottoposto ad angioplastica.

Condividi l’articolo