Minaccia automobilista con un coltello

Minaccia automobilista con un coltello dopo una lite per una manovra azzardata lungo la strada. E’ accaduto qualche settimana fa in via Amendola ad Arezzo. I due, un 50enne residente a Laterina e un extracomunitario, dopo un sorpasso, si fermano a discutere. La scena viene notata da una pattuglia della polizia municipale di Arezzo che si ferma pensando fosse avvenuto un incidente. In realtà gli agenti si trovano di fronte a due uomini che litigano accesamente per una manovra sbagliata ed intervengono, tra accuse, minacce addirittura con un coltello e offese, riuscendo a riportare la calma. I litiganti vengono identificati insieme ad un testimone. Il 50enne, residente a Laterina  viene denunciato per minaccia e  trasporto ingiustificato di arma da taglio.

Condividi l’articolo

Vedi anche: