Aggrediti giocatori del Taranto. LegaPro verso sciopero

In serata diramato un comunicato dell’Associazione calciatori. Non è da escludere una giornata di sciopero in Lega Pro. La goccia che ha fatto traboccare il vaso, è stata l’aggressione subita da alcuni giocatori del Taranto oggi al campo di allenamento. 30 persone incappucciate hanno fatto passare un brutto quarto d’ora ad alcuni giocatori e all’allenatore Salvatore Ciullo. “Serve un gesto forte – hanno detti i maggiorenti dell’Aic – già domenica le partirono iniziarono con 15 minuti di ritardo per episodi simili. Oggi è stata superata ogni misura. Tutto questo non è accettabile”.

Condividi l’articolo