Pane e olio alla mensa. De Robertis porta il caso in Regione

Pane con l’olio a pranzo per i bambini figli dei genitori che non hanno pagato le rette scolastiche. E’ questo il provvedimento in vigore da lunedi al magiotti di Montevarchi. per l’ex sindaco Fracesco Maria Grasso è una scelta ignobile che lede i diritti del bambino. “Il sindaco ha altri mezzi per poter esigere quei soldi e non certo fare ricadere le colpe su bambini indifesi. Tutto ciò è pazzesco”. Il caso ha avuto la sua eco anche in regione e il consigliere Lucia De Robertis (pd) ha deciso di sollevare la questione portandola alla attenzione della Giunta.

Condividi l’articolo