“Oro Arezzo” e “Museo dell’oro” grandi eventi il 6 maggio

Via alla prima edizione di “Oro Arezzo” curata da “Italian Exhibition Group” la società fieristica nata dall’integrazione tra Rimini Fiera e Fiera di Vicenza, dopo l’accordo siglato lo scorso marzo con Arezzo Fiere e Congressi. La 38esima edizione è in programma ad Arezzo dal 6 al 9 maggio. “Oro Arezzo” è uno degli appuntamenti fieristici di rilievo nel calendario internazionale per i settori dell’oreficeria, argenteria e gioielleria, con quasi 700 player che rappresentano le alcune tra le eccellenze produttive dei principali poli orafi italiani. L’edizione proporrà percorsi espositivi dedicati all’oreficeria, gioielleria, argenteria, semilavorati e pietre che accolgono le migliori aziende italiane e i brand più affermati nonché una serie di eventi colletarali. Attesa per l’inaugurazione, sabato 6 maggio alle ore 19, del “Museo dell’Oro”, all’interno della prestigiosa sede del trecentesco Palazzo di Fraternita di Arezzo. “Per la prima volta – spiegano gli organizzatori – si potranno ammirare i gioielli della “Collezione Oro d’Autore” ovvero 82 gioielli unici ed esclusivi realizzati dalle aziende orafe di Arezzo e Vicenza, in collaborazione con celebri artisti, architetti, designer e stilisti di fama internazionale”.

Condividi l’articolo