Giostra, a proposito delle riprese televisive

Non mancheranno gli argomenti per il “Processo alla Giostra”.  Ospiti in studio il Sindaco Alessandro Ghinelli ed i capitani dei quattro quartieri, che analizzeranno lo svolgimento della manifestazione e tutti i suoi risvolti che stanno facendo discutere in queste ore, dallo strapotere di Santo spirito ai punteggi alle questioni legate alle immagini televisive. A questo proposito, e a fronte delle tante proteste che sono giunte alla nostra redazione, è doveroso precisare che Teletruria manda in onda, come ormai avviene da tantissimi anni, le immagini che vengono prodotte da service incaricato dall’istituzione Giostra e che non ha voce in capitolo sulle scelte di regia, in particolare quelle che fanno più discutere e relative alla visione dei replay e dei tabelloni dei punteggi Auspichiamo, anzi, che su questo si apra un confronto tra istituzione e operatori della comunicazione, perché comunque il nostro interesse non è quello di scaricare responsabilità su altri, ma quello di individuare una linea comunque che metta insieme gli interessi e le aspettative sia dei quartieri e degli addetti ai lavori che quelle delle migliaia di telespettatori.Il rischio, altrimenti, è che proprio quando si sbandiera la volontà di portare la Giostra in Italia e nel mondo attraverso la tv lo si faccia con idee e con strumenti che la rendono indigeribile anche per gli stessi aretini, che comunque conoscono e amano la manifestazione.

Condividi l’articolo