Roberto Paglicci si conferma campione italiano di karate

Roberto Paglicci si conferma campione italiano di karate. L’atleta dell’Arezzo Karate 1979 ha trionfato al sesto Campionato Nazionale Master di Quiliano (Sv) e ha dato così seguito all’oro conquistato nel 2017, consacrandosi per il secondo anno consecutivo come il migliore in assoluto nei 75kg della categoria MasterC 45-50 anni di Kumite (Combattimento). Nonostante un infortunio che ne ha messo in dubbio la partecipazione, il quarantanovenne Paglicci è sceso comunque sul tatami del campionato italiano ed è stato autore di una prova eccellente che si è conclusa con la vittoria in finale per 4-0 sul piemontese Fabrizio Carpignano della Na Ka Ryu di Casale Monferrato, permettendo all’Arezzo Karate 1979 di festeggiare il trentunesimo tricolore della sua storia.

Condividi l’articolo