L’addio di Anselmi, una separazione consensuale

E’ stata una separazione consensuale l’uscita dalla società amaranto di Massimo Anselmi.

Condividi l’articolo