Ghinelli: “Renzi non si candida qui? Ennesima beffa per gli aretini”

Sulla notizia delle candidature al Senato del PD, interviene il sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli commenta: “Leggo incredulo dagli organi di stampa che fra i possibili candidati del PD al Senato nel collegio di Arezzo non figura il nome dell’ex premier Matteo Renzi, colui che con un decreto ha cancellato la nostra banca e i nostri risparmi investiti in essa. Pochi mesi fa è tornato nella nostra città e con l’umiltà che lo caratterizza ha dichiarato che si sarebbe candidato al Senato ad Arezzo. Ora che finalmente ci siamo, il cuor di leone di Rignano, il bullo di campagna. scappa alla chetichella, si nasconde sotto la gonnella del PD, sapendo di averne sparata un’altra delle sue. Per l’ennesima volta si prende gioco degli aretini, tutti gli aretini, che attendevano il 4 marzo per dirgli nelle urne cosa pensano delle sue smargiassate. Oltre al danno una ulteriore inaccettabile beffa”.

Condividi l’articolo