Vanno a notificargli aggravamento di misura e lo trovano con la cocaina, arrestato e condannato

Vanno a notificargli un aggravamento di misura coercitiva e lo trovano in possesso di cocaina, 27enne tunisino arrestato per detenzione ai fini di spaccio. E’ accaduto ad Arezzo. Ad arrestare il 27enne la Squadra Mobile di Arezzo. Il giovane è comparso questa mattina davanti al giudice Fabio Lombardo e al pm Bernardo Albergotti, per lui convalida dell’arresto e patteggiamento a un anno e a mille euro di multa. Resterà in carcere.

Condividi l’articolo

Vedi anche: