Il Maggio Castiglionese apre con i 90 anni di Menci

Il Maggio Castiglionese inaugura i festeggiamenti per i novant’anni di attività di Menci. L’azienda è da sempre strettamente legata al territorio dove è nata nel 1927 e dove è diventata tra i leader internazionali nella produzione di semirimorchi e cisterne, dunque per celebrare un compleanno tanto importante ha scelto di coinvolgere anche la città di Castiglion Fiorentino e i suoi cittadini. L’occasione è stata fornita dalla stessa amministrazione comunale che ha scelto Menci come protagonista del primo appuntamento del Maggio Castiglionese in programma sabato 29 aprile, alle 18.00, nell’area del Foro Boario. I semirimorchi di Menci saranno esposti in piazza e diventeranno lo sfondo di un convegno aperto alla cittadinanza che ripercorrerà i principali traguardi vissuti da un’azienda che ha rivoluzionato il settore del trasporto su ruote. «Menci – dichiara il sindaco Mario Agnelli, – è un orgoglio castiglionese che rappresenta al meglio l’eccellenza italiana».

Condividi l’articolo