Incidente Chimet, Procura apre due fascicoli

E’ un atto dovuto. Alla luce di quello che è accaduto nella giornata di ieri a Badia al Pino, all’interno della Chimet, la Procura di Arezzo ha aperto due fascicoli. Non è stato certo un giorno fortunato visto che si sono verificati due incidenti che hanno messo in allarme tutto il personale. Le condizioni degli operai coinvolti sono stazionarie. Il dipendente colpito dal condizionatore resta sempre sotto osservazione alle Scotte di Siena, mentre i tre ustionati sono  sotto la cura del personale medico della Rianimazione mentre un altro è al Bufalini di Cesena.

Condividi l’articolo

Vedi anche: