Lavori alla fontana del Palagio Fiorentino

All’inizio di settembre riprenderanno i lavori di recupero della fontana del Palagio Fiorentino a Stia, lavori già avviati dagli operai comunali. Come comunica attraverso il proprio profilo Facebook il Sindaco di Pratovecchio Stia Nicolò Caleri, l’intervento è stato reso possibile anche grazie ad un aiuto finanziario esterno. “Con grande piacere – scrive Caleri – siamo a comunicare che la Banca di Credito Cooperativo di Anghiari e Stia, venuta a conoscenza dell’iniziativa dell’Amministrazione Comunale di restaurare la fontana del Palagio, ha deciso di finanziare l’intervento, del valore di circa 7.000 euro. Un grande ringraziamento quindi da parte mia e dell’Amministrazione al Presidente Paolo Sestini e a tutta la BCC di Anghiari e Stia, per questa ulteriore dimostrazione di grande attenzione al territorio e alla sua valorizzazione”. Il progetto prevede “La riattivazione del flusso nei tre spicchi superiori, mentre la parte più bassa e profonda sarà interrata e convertita ad aiuola, con l’inserimento di opere in ferro battuto donate dall’Associazione per la Biennale”, conclude Caleri.

Condividi l’articolo