Defibrillatore a Nuove acque

Anche Nuove acque, in collaborazione con il Dipartimento di emergenza e urgenza dell’Asl 8 – 118  e con la Fondazione Cesalpino di Arezzo, sostiene il progetto “Arezzo Cuore” per ampliare gli strumenti salva vita a disposizione della popolazione.

Da qualche giorno all’interno dello sportello di via Monte Cervino ad Arezzo, è stato posizionato un defibrillatore automatico.

In caso di un’emergenza sanitaria comunicata al 118 di Arezzo, gli operatori dalla centrale informeranno via sms tutti i cittadini nelle immediate vicinanze in grado di utilizzare il presidio medico, tra cui anche gli operatori di Nuove Acque da tempo formati a gestire questo tipo di interventi.

Condividi l’articolo

Vedi anche: