Edili, anche Arezzo alla manifestazione di Roma

Cento lavoratori dell’edilizia aretina in rappresentanza dei 2200 iscritti alla cassa edile e al Falea. Con questi numeri Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil di Arezzo hanno partecipato alla mobilitazione nazionale che si è tenuta a Roma. Il motivo di tale mobilitazione è per chiedere al governo misure più efficaci che riguardino l’intero settore. «Arezzo ha partecipato in forze, dichiarano le tre sigle sindacali, perché i temi in discussione sono sentiti e, anche nel nostro territorio, la problematicità della sicurezza è molto presente».

Condividi l’articolo