Vende materiale esplosivo con la licenza scaduta denunciato

Aveva posto in vendita 15 chili di materiale esplosivo senza autorizzazione, commerciante sanzionato dalla polizia. Il titolare dell’attività, non aveva provveduto ad effettuare il rinnovo della licenza per l’anno 2019 e così, durante i controlli della polizia, è emerso che deteneva abusivamente fuochi d’artificio per una massa esplosiva complessiva pari a circa 15 chilogrammi. Il materiale è stato quindi posto sotto sequestro e il titolare denunciato per detenzione abusiva di materiale esplodente.

Condividi l’articolo