Castiglion Fiorentino vince bando europeo

Castiglion Fiorentino vince il bando della commissione europea sulla promozione dei valori europei attraverso eventi sportivi a livello comunale. È l’unico comune italiano ad aver centrato l’obiettivo e diventa capofila del progetto che vede coinvolti Italia, Spagna, Lussemburgo, Belgio e Romania che hanno partecipato con grossi centri. “L’obiettivo è quello di diffondere i valori positivi dello sport. In questa ottica le organizzazioni che incoraggiano e sostengono gli investimenti nella promozione – ha detto il sindaco Mario Agnelli  – contribuiscono ad integrazione, salute e benessere a livello europeo mettendo a frutto l’input europeo”. Castiglion Fiorentino diventa  città europea del Fair Play e potrà contare su un contribuito di 180mila euro da investire in varie iniziative sportive da spalmare sul territorio “per portate avanti una progettualità che possa essere presa da esempio” – ha sottolineato l’assessore Devis Milighetti – il nostro comune peraltro ha potuto lavorare in questo senso solo dal 2016 dal momento che negli anni prima era in stato di dissesto. Dunque il risultato è ancora maggiore”. 

Condividi l’articolo