Trentenni arrestati dalla polizia stradale, uno era ricercato per furto

Due trentenni rispettivamente provenienti da Repubblica Ceca e Georgia sono stati arrestati dalla polizia stradale di Arezzo. I due sono stati rintracciati tra le uscite A1 di Monte San Savino e Valdichiana. Entrati in A1 a Genova, si stavano dirigendo in Campania su una Fiat Stilo, nel cui cruscotto avevano nascosto una boccetta con circa 50 grammi di ectasy. Una volta fermati gli investigatori se ne sono accorti e dalle impronte digitali hanno scoperto che il georgiano era latitante. Infatti, nel 2014, il Gip del Tribunale di Bari aveva emesso nei suoi confronti un mandato di cattura, poiché l’uomo farebbe parte di una banda dedita a razziare abitazioni in Puglia. I due sono stati arrestati dalla Polstrada e condotti in carcere ad Arezzo.

Condividi l’articolo

Vedi anche: