Droga nel bar scoperta da cane detective

E’ stato Rocco, il cane investigatore dei carabinieri ad essere decisivo nell’arresto del titolare di un bar ad Arezzo, per detenzioen di droga a fini di spaccio. L’uomo, un 40enne extracomunitario residente ad Arezzo, è stato fermato nel suo bar che da tempo era finito nel mirino dei carabinieri. Il cane ha scoperto la droga nascosta in un magazzino.

Condividi l’articolo

Vedi anche: