Manifestazione a Bibbiena contro il Circo Millennium

Manifestazione di protesta per l’impiego degli animali davanti al circo Millennium di Bibbiena da parte della Lega Antivivisezionista.  “Non abbiamo niente contro il circo, anzi siamo ammiratori delle arti circensi – ha detto Bruna Monami, vicepresidente nazionale dell’associazione Leal, la Lega antivivisezionista – . Ciò che non tolleriamo è la presenza degli animali, vera e propria forma di ingiustizia che deve finire. Il presidio è quindi un modo civile per cercare di sensibilizzare i cittadini su questa ingiustizia”.”Gli animali sono costretti a esibirsi in numeri assolutamente innaturali – ha aggiunto Francesco Cortonesi, insegnante e attivista della Rete dei Santuari di animali liberi in Italia – . Non dovrebbero essere necessarie molte spiegazioni per comprendere quanto sia diseducativo portare i bambini al circo con gli animali e quanto sia ingiusto assistere a questi spettacoli. Non è la prima volta che attivisti per i diritti degli animali manifestano davanti al circo Millennium. Alcuni dei suoi operatori sono già stati denunciati per aver aggredito i volontari impegnati in pacifiche attività di informazione e sensibilizzazione.

Condividi l’articolo