Mercatino del libro usato con il Blocco Studentesco

Il Blocco Studentesco Arezzo organizzerà, a partire dalla metà del mese di giugno, un mercatino del libro usato dove sarà possibile, per gli studenti delle scuole superiori, acquistare e vendere libri scolastici a metà prezzo. “In un periodo di forte recessione come questo – afferma Francesco Crocini, responsabile aretino del Blocco Studentesco – molte famiglie italiane si trovano in seria difficoltà per garantire ai propri figli il materiale necessario per affrontare l’anno scolastico, e l’esborso di centinaia di euro per l’acquisto di libri di testo nuovi può rappresentare un ostacolo insormontabile, in particolar modo per gli alunni delle scuole superiori, dove i testi sono molto numerosi e cambiano praticamente tutti gli anni”.

Condividi l’articolo

Vedi anche: