Sequestrato camion carico di gasolio di contrabbando

Trasporta 24mila lietri di gasolio di contrabbando del valore di circa 34mila euro, arrestato 31enne ucraino. L’uomo è stato fermato dalla polizia stradale di Arezzo nei pressi de casello A1 del capoluogo. Il mezzo, con targa polacca, ha insospettito i poliziotti, che hanno deciso di controllarlo. Non appena si sono avvicinati hanno avvertito odore di carburante, pur se dalla documentazione esibita dal camionista risultava che il mezzo trasportava olio lubrificante, caricato in Germania e diretto in Campania. Gli investigatori hanno chiesto delucidazioni all’uomo, che ha confermato quanto riportato su quelle bolle. Ma è stato smentito poiché è bastato scoperchiare il telone e sono venuti fuori 26 taniche piene di gasolio da immettere sul mercato nero. La polizia ha sequestrato il gasolio e arrestato il camionista.

Condividi l’articolo