Maxi sequestro di droga, pesante condanna ai due spacciatori

Maxi sequestro di cocaina, condanna a otto anni ai due spacciatori. La sentenza del Tribunale di Arezzo è arrivata al termine del giudizio di primo grado, a carico di due albanesi incensurati di 26 e 43 anni, arrestati dalla Squadra Mobile a Cortona nel novembre dello scorso anno. L’operazione era scattata in seguito di alcuni movimenti registrati dai residenti in un casolare del cortonese che, a prima vista, sembrava disabitato. In realtà i polziotti, dopo una serie di appostamenti e controlli, recuperatono all’interno dello stesso sei panetti da 1150 grammi ciascuno di cocaina purissima e dal valore elevato, nascosta in una mangiatoia. I due albanesi furono pedinati e arrestati ad Arezzo. La sostanza, una volta sul mercato, avrebbe fruttato fino a due milioni di euro ai due spacciatori, rifornitori, come accertato dalle indagini, della piazza aretina. In Tribunale il processo e la condanna a otto anni.

Condividi l’articolo