Aldo Ducci, venti anni dopo

Si celebra Aldo Ducci a venti anni dalla sua scomparsa. L’iniziativa domani mattina nella sala del Consiglio Comunale che lo ha visto assoluto protagonista nel dopoguerra. Esponente socialista, arrivò al Ps dal Partito d’Azione. Insegnante e preside, Ducci è stato il punto di riferimento della coscienza laica ad Arezzo. Ducci è stato sindaco per venti anni, non è un caso che sia stato definito il “monarca” di Arezzo.La cerimonia inizierà alle10.30. relatori Tito Barbini e Roberto Maggi. Previsto il saluto del sindaco Ghinelli.

Condividi l’articolo