“Basta compiti!”, Maurizio Parodi incontra la città di Arezzo

Una giornata di riflessione e di approfondimento sulla scuola insieme ad uno dei suoi personaggi più in vista. Sabato 5 novembre, il dirigente scolastico e pedagogo Maurizio Parodi farà tappa per la prima volta ad Arezzo come relatore dell’incontro “Disintegrazione scolastica. Come fronteggiarla?”, organizzato dall’associazione Per Talea Onlus che riunisce i genitori adottivi e affidatari aretini. L’appuntamento, gratuito e aperto a tutta la cittadinanza, si terrà dalle 16.00 alle 19.00 alla Casa Dritta di via Garibaldi 15. L’incontro affronterà varie tematiche inerenti alla didattica e alla pedagogia, partendo dalle tesi racchiuse nel libro “Basta compiti!” di Parodi e dall’omonima petizione che ha già superato la quota di ventimila firmatari: l’obiettivo della campagna è di stoppare la pratica dei compiti a casa, rinnovando radicalmente il sistema d’insegnamento scolastico.

Condividi l’articolo