Patteggia il disoccupato spacciatore

Ha patteggiato davanti al Gup del Trubunale di Arezzo una pena di un anno e 4 mesi e venti giorni il 40enne disoccupato che si era reso disponibile a custodire la droga per conto terzi. L’uomo era stato arrestato dai carabinieri due giorni fa, perchè nell’orto della sua abitazione a Ponte alla Chiassa, erano stati scoperti 2kg e mezzo di droga. L’uomo aveva ammesso di aver fatto la cosa perchè nella piena disperazione, visto che era senza laboro.

Condividi l’articolo

Vedi anche: