Tassa pubblicita, Confesercenti contro l’aumento

Dura presa di posizione di Confesercenti sull’aumento del 30% delle imposte sulla pubblicità deciso dal Comune di Arezzo. Una scelta incomprensibile, dice Mario Checcaglini, che danneggia le imprese in un periodo non facile.

Condividi l’articolo