Preparare gli alimenti per bambini sotto i 5 anni di eta’ senza rischi

Ogni anno in Italia muoiono circa 50 bambini per l’ostruzione delle vie aeree, in media uno a settimana, come ci ricorda la Società Italiana di Pediatria (SIP). La responsabilità è di alcuni cibi all’apparenza innocui, ma potenzialmente dannosi per un bambino piccolo o un lattante se non tagliati adeguatamente, come i chicchi d’uva, le rondelle di wurstel o di carote, gli gnocchi, il grasso del prosciutto, i tocchetti di formaggio e tanti altri ancora. Di fronte a queste inutili tragedie non si può certo stare inerti ed è così che le due Associazioni toscane AGe, AGesc, e le Federazioni Fidae e Fism si sono impegnate a diffondere informazioni sul manuale “La sicurezza a tavola” in tutte le scuole statali e paritarie della Toscana.

Condividi l’articolo

Vedi anche: