Ceccarelli chiede garanzie per il Puleto, la 3bis e Due Mari

La  riapertura del Puleto sulla E45 senza che i lavori siano ripresi, il mancato inserimento della Tre Bis nel piano di rifinanziamento delle statali e lo spostamento del cantiere della E78 tra le Ville e l’Umbria sono stati i tempi al centro dell’analisi dell’assessore regionale Ceccarelli.

Condividi l’articolo