Casalinga in manette

Casalinga aretina 55enne tenta di rubare in un negozio, colta sul fatto dai carabinieri e arrestata. La donna aveva cercato di appropriarsi di alcuni capi di abbigliamento per un valore di circa 150 euro dopo aver manomesso i dispositivi antitaccheggio all’interno di un noto negozio di Arezzo. Sorpresa e perquisita dai carabinieri, la 55enne è stata trovata in possesso di oggetti di bigiotteria e abbigliamento risultati provento di furto in altri due negozi cittadini, per un valore complessivo di 450 euro. Oltre all’arresto è scattata la denuncia per ricettazione.

Condividi l’articolo

Vedi anche: