Terremoto, non c’è emergenza sangue

Terremoto: “per ora nessuna emergenza sangue” è quanto si legge in una nota del Centro Nazionale Sangue. A seguito delle numerose chiamate giunte al centro Trasfusionale di  Arezzo di cittadini pronti a donare, l’Azienda sanitaria precisa che pur essendo scattata  la procedura per le maxiemergenze dopo il sisma che questa notte ha colpito Lazio, Umbria e Marche, al momento non c’è necessità di sangue extraregione..
Il Centro trasfusionale di Arezzo ricorda che la situazione è in evoluzione  e che saranno le stesse  autorità sanitarie a divulgare la richiesta di sangue nel caso ce ne fosse bisogno. Nel frattempo l’Azienda Sanitaria, ringrazia i cittadini per la generosità dimostrata  e invita coloro che vogliono donare sangue a recarsi al centro Trasfusionale seguendo le modalità previste, ovvero previo appuntamento telefonico al numero 0575 255280.

Condividi l’articolo