Va a Roma portando una croce per espiare i peccati di una vita dissoluta

La foto pubblicata su “Se sei di Arezzo.. su fb” ha fatto il giro in pochissino tempo. E’ stata scattata  lungo il tragitto della 71 al’altezza di Vitiano. ha fatto un certo effetto vedere passare questio viandante con una croce di 40 kg sulle spalle.  Il motivo: “per espiare i peccati della sua vita dissoluta”. Dalla Valdichiana fino al Valdarno: è stato visto in direzione di Castiglion Fiorentino, per poi proseguire verso la capitale. Gennaro Speria ha 46 anni, seppure alle spalle ha una vita decisamente complicata. Ha intrapreso il suo percorso portando con se una croce lignea dal peso di 40 chili, corde ai lati e una scritta “Area 51 per sempre”. La sua meta è Roma, dove spera di poter incontrare Papa Francesco. 

Condividi l’articolo