Pegaso non atterra, pista troppo buia

Episodio movimentato nella notte ad Arezzo. L’elicottero del 118 non è potuto atterrare a caua di un improvviso all’impianto dell’illumunazione nellapista di atterraggio del San Donato. Il Pegaso era stato chiamato per trasferire d’urgenza un ragazzino investito alla Ferrantina di Bibbiena un paio d’ore prima. Nonostante il lavoro dei vigili del fuoco che hanno cercato di illuminare la sede di atterraggio, non c’è sttao niente da fare. Da qui la decisione di trasferire a Firenze il ragazzino, scortato dalla polizia.

Condividi l’articolo