Corrieri della droga presi in A1, spari per fermarne uno

Corrieri della droga fermati in Autosole e presi con due chili di hashish, uno dei due fugge per i campi, spari per fermarlo. E’ accaduto ieri pomeriggio in carreggiata Nord a due chilometri dal casello di Arezzo. Stando a quanto emerso i due albanesi viaggiavano su un’auto in direzione nord, intercettata da una pattuglia della polizia di Battifolle, il distaccamento che si occupa del tratto di A1 fra Incisa e Chiusi. I corrieri si sono regoalrmente fermati all’alt ed hanno accostato ma quando gli agenti si sono avvicinati uno dei due ha ingaggiato una colluttazionecon gli stessi per darsi poi alla fuga nei campi.  Uno dei poliziotti ha esploso due colpi di pistola in aria per fermarlo e poi lo ha inseguito. Nel momento in cui ha scavalcato la rete per farlo è partito un colpo che ha raggiunto di striscio ad un polpaccio il fuggiasco che si è subito fermato.  Per i due, entrambi albanesi, è scattato l’arresto. L’udienza di convalida davanti al giudice Savina Poli e al pm Bernardo Albergotti in giornata. Arresto convalidato e custodia cautelare in carcere, processo il 16 settembre. 

Condividi l’articolo

Vedi anche: