Sindaco, vicesindaco e abitanti della Catona cucinano a Norcia prodotti tipici aretini

AREZZO, 25 GIUGNO – Sindaco, vicesindaco e abitanti di un quartiere di Arezzo cucinano a Campi di Norcia (Perugia) un pranzo con prodotti aretini per gli abitanti della cittadina umbra colpita dal sisma dello scorso autunno. La delegazione di commercianti e residenti nel quartire de La Catona, nell’immediata periferia di Arezzo, ha raggiunto Norcia a bordo di un pullmann seguito dalle moto del sindaco Alessandro Ghinelli e del vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini. Una volta sul posto ha cucinato un pranzo totalmente “made in Arezzo” facendo assaggiare alla popolazione locale i prodotti tipici del territorio aretino, in particolare la bistecca chianina cucinata alle griglie direttamente dagli amministratori. “Ci è piaciuto sposare questa meravigliosa iniziativa di solidarietà – ha spiegato il sindaco Alessandro Ghinelli – affinchè della situazione in questa zona non si perde memoria. Il grido d’allarme lanciato dal primo cittadino di Norcia Nicola Alemanno ci ha particolarmente colpiti. A mesi dal sisma purtroppo qui c’è una viabilità pessima, con molte strade chiuse e la ricostruzione non è partita. Speriamo che tenendo alta l’attenzione qualcosa, ha concluso il sindaco, si muova”.

 

Foto Piero Franchini 

Condividi l’articolo