Export, il dato complessivo ammonta a 6,5 miliardi di euro

Le esportazioni della provincia di Arezzo nell’anno 2017 si sono attestate a poco più di 6,5 miliardi di euro, in diminuzione del 2,5% rispetto al 2016. Le importazioni sono rimaste pressoché invariate (+0,2%) ed il saldo commerciale si è ridotto del 6,5%, attestandosi a circa 2,6 miliardi di euro.“Il dato complessivo del 2017 – sottolinea il presidente della Camera di Commercio di Arezzo, Andrea Sereni – conferma il grado di apertura ai mercati esteri del nostro sistema imprenditoriale, grado che, è bene ricordare, colloca la nostra provincia, per valori assoluti, tra le prime 20 in Italia, al quarto posto se si rapporta l’export al numero delle imprese ed al primo posto nazionale per il rapporto export/abitanti. Se depurato dalle componenti relative ai metalli preziosi e agli oggetti di oreficeria, il dato annuale evidenzia una brillante crescita del 14% confermando che le aziende aretine hanno saputo cogliere la crescita evidenziata dalla maggior parte delle economie mondiali negli scorsi mesi.” 

Condividi l’articolo