Seregno, ricorso respinto. Lega Pro parte regolarmente

La Lega Pro rimane quindi a 54 squadre. Il ricorso del Seregno è stato dunque respinto. Lo ha deciso il Collegio di garanzia del Coni. Il Seregno aveva presentato il ricorso sostenendo che la decisione della Federcalcio di partire a quota 54 e non a 60, costituiva una violazione del format previsto dalle Norme Federali. Il ricorso è stato, però, respinto. Il campionato parte regolarmente questo fine settimana. L’Arezzo giocherà lunedì in posticipo a Santarcangelo di Romagna con inizio alle 20.30.

Condividi l’articolo