Muore investito si costituisce pirata della strada

E’ morto questa mattina, senza riprendere conoscenza, il sessantenne travolto ieri poco dopo le 21 a Foiano della Chiana da un’auto pirata. Reda Hagos, un eritreo residente a Foiano, era stato prima soccorso dai passanti e poi dal 118 intubato e trasportato alle Scotte di Siena con il Pegaso. Contemporaneamente al decesso, questa mattina, si è costituito il conducente dell’auto che ha investito la vittima, si tratta di un 26enne di Foiano della Chiana che si sarebbe difeso dicendo che il povero Hagos stava camminando su una strada mai frequentata da pedoni e particolarmente buia in quel tratto che conduce verso la frazione di Brolio. l giovane è stato denunciato per omicidio colposo e omissione di soccorso.

Condividi l’articolo

Vedi anche: