Nati per leggere alla Biblioteca di Arezzo

Nati per Leggere è un programma nazionale di promozione della lettura in età precoce (0-6 anni), di protezione dallo svantaggio socio-culturale e dalla povertà educativa. Il cuore del progetto è la lettura in famiglia, a bassa voce, intesa come momento che crea relazione e intimità tra adulto e bambino. Le ricerche scientifiche dimostrano come leggere vicini, ponendosi in quella relazione speciale e dal forte impatto emotivo che è la lettura condivisa sin dai primi mesi di vita, contribuisce positivamente ad un significativo sviluppo cognitivo, linguistico ed emozionale del bambino. La Biblioteca Città di Arezzo aderisce ormai da qualche anno al progetto, ma dal mese di febbraio in poi, tutte le letture organizzate dalla Sezione Ragazzi saranno affrontate con questo nuovo approccio grazie ai corsi di formazione che hanno frequentato le bibliotecarie.A tal fine è stata creata anche un’apposita Bibliografia di Nati per Leggere con tutti i titoli consigliati dal Centro per la Salute del Bambino di Trieste dove i genitori possono vedere quali sono i testi disponibili presso la Sezione Ragazzi di Arezzo e ritrovarli in uno scaffale tematico aperto Nati per Leggere. Lunedì 26 febbraio alle 11 una novità aspetta genitori, nonni, zii: un incontro dedicato unicamente a loro per spiegare il progetto e imparare tutti insieme a leggere con naturalezza rispettando i tempi dei propri bambini. Questi gli appuntamenti per il mese di febbraio:Martedì 13 alle 17“Grandi storie per piccoli lettori” (6-24 mesi) rivolto a genitori e bambini.Martedì 20 alle 17“Morbide letture” (3-5 anni) rivolto a genitori e bambini.Lunedì 26 alle 11“Leggere fa bene alla salute di piccini e grandi!” rivolto ai genitori.Per informazioni contattare il numero telefonico 0575 377913 oppure scrivere una mail all’indirizzo sezioneragazzi@bibliotecaarezzo.it.

Condividi l’articolo