Mancata consegna della posta, sindaco scrive a Poste Italiane

Mancata consegna della posta e pesanti disagi sorpattutto nelle zone collintari e più isolate, il sindaco di Montevarchi  Silvia Chiassai Martini scrive alla direzione regionale di Poste Italiane e al direttore dell’ufficio di Montevarchi. “Da diverse  settimane – afferma il sindaco –  mi giungono numerose lamentele dovute ai ritardi nella consegna della posta. I persistenti e reiterati disservizi creano molti disagi alla popolazione, specialmente alle fasce più deboli con la conseguente esposizione anche ai rischi per interessi di mora. Ho chiesto – prosegue Silvia Chiassai Martini – a Poste Italiane di risolvere nel più breve tempo possibile le criticità, attraverso una verifica puntuale sull’attività svolta nella frazioni e con un riscontro in merito sulle segnalazioni avute, in modo da assicurare la regolare consegna della posta prioritariamente nell’interesse della fornitura di un servizio pubblico universale e quindi sempre accessibile a tutti i cittadini”

Condividi l’articolo