Carrello della spesa, ad Arezzo conviene

Arezzo tra le città capoluogo meno care d’Italia per quanto riguarda il carrello della spesa. Lo rivela un’indagine del Sole 24 Ore, mettendo in luce come, per quanto riguarda i prezzi medi dei beni di consumo presi in esame, Arezzo risulti al 52esimo posto su 60 realtà nazionali. La brutta notizia è che, nonostante negli ultimi cinque anni i redditi degli italiani siano complessivamente arretrati, i prezzi per la spesa al market sono – anche se di poco – aumentati (+1,29%).

Condividi l’articolo

Vedi anche: