Montevarchi dice addio a Costanzo Balleri

È morto oggi a Livorno, dopo una lunga malattia, all’età di 85 anni, Costanzo Balleri.

Livornese di nascita, Lupo Balleri ha al suo attivo una lunga militanza in Serie A, avendo indossato le maglie di Spal, Torino, Inter e Modena. Con 197 presenze con la maglia del Livorno, dove ha giocato prima di salire nella massima serie, è l’ottavo giocatore per presenze totali in campionato con la casacca amaranto.

Balleri è stato anche un simbolo della Montevarchi sportiva, avendovi giocato per tre anni, collezionando 77 presenze. Conclusa la carriera di giocatore, Balleri è rimasto a Montevarchi come allenatore fino al 1970, tornando quattro volte alla guida della squadra valdarnese anche negli anni a seguire. Al suo attivo, ben tre promozioni dalla serie D alla serie C.

Molto amato dai sostenitori rossoblù, viene considerato uno dei maggiori protagonisti della storia del Montevarchi.

I funerali sono in programma venerdì 3 novembre a Livorno.

Condividi l’articolo