Estra, approvato il bilancio di esercizio

L’assemblea dei soci di Estra, operatore attivo nel Centro Italia nel settore della distribuzione e vendita di gas naturale e nella vendita di energia elettrica, ha approvato il bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2018 e la distribuzione dei dividendi. A fronte di un risultato netto di 18.054.771 euro, si legge in una nota, l’assemblea ha deliberato di distribuire agli azionisti (Consiag-Prato 39,50%, Coingas-Arezzo 25,14%, Intesa-Siena 25,14%, Viva Servizi-Ancona 10%) dividendi per complessivi 12.638.340 euro (5,5 centesimi di euro ad azione), destinando la rimanente parte a riserva straordinaria (4.513.693 euro) e a riserva legale (902.738 euro). La distribuzione, sottolinea la societa’, “conferma l’attenzione alla creazione di valore per gli azionisti e per il territorio”. Nell’assemblea sono stati inoltre presentati il bilancio consolidato e la dichiarazione consolidata non finanziaria che mette in luce, tra i tanti, “un altro valore importante per la creazione di valore per il territorio: l’importo dei lavori e degli acquisti di beni e servizi e’ stato pari a oltre 249 milioni di euro distribuiti per il 66% a fornitori del Centro Italia”. com-Ale

Condividi l’articolo

Vedi anche: