Bagnino salva bambino che sta per annegare

Attimi di terrore stamani alla piscina Crocodile. Un bambino di nove anni, è stato salvato in extremis dal bagnino. Il piccolo stava per affogare a seguito di un arresto respiratorio sott’acqua.  Il bagnino Fabio Puggioni quando si è accorto che c’erano dei problemi, non ha esitato ed è riuscito a tirare in tempo fuori dall’acqua il bambino prima dell’irreparabile. Subito allertato il 118 dai soccorritori. Il medico coadiuvato dagli infermieri è riuscito a rianimare il ragazzo che nel frattempo è stato trasferito a  Firenze per ulteriori accertamenti. Il bimbo, di colore, abita con la mamma a Camucia.

Condividi l’articolo

Vedi anche: